Viaggiare e Sharing Economy

Abbiamo simulato la partenza di un giovane trevigiano su tre mete : Milano, Rimini e Roma.
Fino a qualche hanno fa non c’erano molte alternative al treno o al troppo costoso e lontano aereo.
Ma ora come stanno le cose.
Partiamo dal treno con costi medi per solo andata,da Treviso, di 48 euro circa per Milano, diventano 90 euro per Roma e 40 euro per Rimini con cambio di treni.

Per l’aereo, solo andata, le cose si fanno più complicate è previsto infatti di spostarsi a Venezia, all’aeroporto diTreviso non ci sono voli, ma le mete si riducono  a Milano e Roma, niente Rimini.I costi oscillano dai 200-300 euro con la compagnia di bandiera Alitalia, ma on line si possono trovare  last minute se si è un pò fortunati, mentre i voli lowcost ,ad es.Ryanair  o EasyJet non sono previsti su tali mete.
E qui si fermerebbero le offerte di una volta.
Proviamo allora con altri nuovi sevizi come Bla Bla Car e Flixbus usando lo smartphone (telefonino )
 
BlaBlaCar è la piattaforma per la condivisione dei viaggi in auto, con oltre 35 milioni di utenti e più di 10 milioni di viaggiatori ogni trimestre, che mette in contatto conducenti e passeggeri che desiderano effettuare un viaggio sulla stessa tratta, condividendo le spese.
Potremo considerarla una specie di autostop a piccolo pagamento.
 
                                                        https://www.blablacar.it/
Si parte con una spesa media di 15-18 euro per Milano con diverse partenze,
ad esempio (oggi ndr) da Treviso,Silea, Castelfranco Veneto, con la possibilità di scegliere un autista esperto, o intenditore, o ambasciatore , oppure apprendista …
Per Roma la spesa media si aggira sui 25-30 euro.
Per Rimini o Riccione spesa media di 16-17 euro.
Ma non basta vediamo Flixbus.
FlixBus, l’azienda di autobus che non ha autobus, basata sulla collaborazione con una rete di aziende di autobus partner che garantisce mezzi e autisti  italiani.
 
                                                          https://shop.flixbus.it

Da Treviso per Milano con partenza alle ore  6,30, ad un costo di 18 euro.
Treviso Roma 20 euro partenza 12.20 mentre con partenza alle 22.35 i prezzo sale a 30 euro.
Rimini niente, non ci sono corse.

Sembrerebbe che con soli 15 euro in tasca il giovane trevigiano possa viaggiare …
tranne le persone con disabilità in carrozzina ( “a cui non rimane il treno, o meglio solo alcuni treni come il frecciarossa con alcuni problemi , ad esempio, bisogna recarsi in stazione almeno due ore prima, bisogna stazionare davanti al deposito bagagli e aspettare il veicolo sollevatore che, come con i bagagli, porta la
persona disabile all’ingresso del vagone ”  ing. Paolo Berro )
.

Benvenuti nella Sharing Economy
“economia della condivisione” propone un nuovo modello economico, promuovendo forme di consumo più consapevoli, basate sul riuso anziché sull’acquisto e sull’accesso invece che sulla proprietà ).
Advertisements

The Changing Needs Of The US Online Consumer

 

For the first time ever, the average US online consumer spends as much time online as he or she does watching TV offline. Trending data from 2007 shows that while consumers are continuing to expand their online behaviors, they are more selective about what they’re doing online. Many behaviors are limited to a select group of users. But as consumers are streamlining their behaviors on the “traditional” Net, they are also increasingly expanding their activities to the mobile Internet.

http://www.forrester.com/rb/Research/understanding_changing_needs_of_us_online_consumer,/q/id/57861/t/2

Newspapers debacle ?

www.naa.org

Here are the details of the third-quarter debacle:

:: Classified advertising led the declines, falling 37.9% from the comparable period in 2008 to $1.47 billion.

:: For the first time since 1995, national advertising sales dropped to less than $1 billion. They were $956 million, or 29.8% lower than a year ago.

:: Retail sales slid a bit less than 24% to just under $3.4 billion. They haven’t been this low since the first quarter of 1987, when they were $3.3 billion. Adjusting for inflation, the 1987 performance would be equivalent to $6.3 billion today, according to the Bureau of Labor Statistics.

link ( )